Sono 14 milioni gli atti di violenza
(dallo schiaffo allo stupro)
che subiscono le donne ogni anno.

E proprio perché “LE PAROLE NON BASTANO PIÙ” WeWorld ha portato in 14 città italiane a partire dal 14 febbraio fino all’8 marzo 2014 un duplice appuntamento.
Un workshop dal titolo “Quali investimenti per le strategie di contrasto alla violenza sulle donne?” in cui WeWorld ha presentato i risultati della prima ricerca nazionale sui costi economici e sociali della violenza contro le donne in Italia “Quanto costa il silenzio?” incontrando quasi 200 referenti di Istituzioni e associazioni locali per confrontarsi sulle buone pratiche di intervento e individuare insieme misure concrete.

La sera, dalle finestre dei palazzi delle principali piazze delle città coinvolte, ha preso vita un evento di sensibilizzazione dedicato ai cittadini.
Un evento multisensoriale, dove la voce è protagonista per coinvolgere spettatori e passanti in un mondo fatto di urla, minacce e botte che le donne vittime di violenza – e spesso i loro bambini – vivono quotidianamente. La violenza domestica per un giorno occupa le vie delle città, diventando qualcosa di pubblico, impossibile da ignorare.

La violenza, infatti, non è mai un fatto privato, riguarda tutti noi. Solo impegnandoci in prima persona possiamo fermarla.

intervita-date-tour_636x375_okIl 13 maggio 2014, presso il Palazzo della Minerva del Senato della Repubblica, è stato presentato il report finale del Tour “Quali investimenti per le strategie di contrasto alla violenza sulle donne?”, uno strumento che raccoglie il lavoro svolto durante il Tour e un percorso di riflessione collettiva teso a costruire insieme nuove strategie di contrasto al fenomeno.

Insieme a Marco Chiesara, Presidente WeWorld  e Valeria Fedeli, Vice Presidente Senato della Repubblica, hanno partecipato all’incontro Ermenegilda Siniscalchi, Capo Dipartimento per le Pari Opportunità, Anna Maria Fellegara, Vice Presidente WeWorld  e Stefano Piziali, Responsabile Dip.to Advocacy WeWorld. Invitati, inoltre, alla Tavola Rotonda Senatori e Deputati delle Commissioni Lavoro, Giustizia e Affari Sociali, membri del Comitato Scientifico dell’indagine  “Quanto costa il silenzio?”, rappresentanti degli Enti Locali coinvolti nel Tour.

SCARICA IL REPORT

intervita_box_documenti