Tre giornate per dare uno sguardo sul Mondo delle donne attraverso proiezioni cinematografiche, dibattiti, tavole rotonde, mostre fotografiche e tanti momenti di incontro al Teatro Litta di Milano.

La rassegna si è aperta Venerdì 21 novembre 2014 con l’anteprima dello spettacolo teatraleCarmen Medea Cassandra – Il processo”, con Rossella Brescia e Vanessa Gravina.
Sabato 22 hanno preso il via gli incontri e le proiezioni tutte in anteprima italiana. Si è parlato di Donne che cambiano il Mondo, con alle 20.15 la première italiana di Brave Miss World”. Cambiamo prospettiva è stato il tema dell’ultimo giorno, Domenica 23, che ha chiuso con la sezione Altri Mondi, dedicata quest’anno alla Cambogia.

L’intera manifestazione è stata completamente gratuita. Le proiezioni erano aperte al pubblico fino a esaurimento posti.

Scopri il programma giorno per giorno:

VERNISSAGE SU INVITO

Ore 19.00 Apertura del festival e cocktail di benvenuto.

Ore 20.30 Premio WeWorld Onlus per il Cinema.
Madrina della serata: Maria Grazia Cucinotta.
Presenta: Francesco Facchinetti.

 Anteprima dello spettacolo teatrale
Carmen Medea Cassandra
di Luciano Cannito.

Interpretato da Rossella Brescia e Vanessa Gravina, affiancate dal ballerino Josè Perez e dall’attore Gennaro Di Biase, lo spettacolo è un succedersi di movimento e testo.
Regia e coreografia sono di Luciano Cannito, la sceneggiatura è di Paolo Fallai, le musiche di Georges Bizet e Marco Schiavoni (con inserti di Escala, Thom Hanreich, Elvis Presley, The Cinematic Orchestra e Amon Tobin), le scene di Vito Zito, i costumi di Laura Antonelli e Elena Cicorella. Danzano i solisti e il corpo di ballo della Compagnia DCE DanzItalia.


Scarica il programma completo

DONNE CHE CAMBIANO IL MONDO

Ore 16.00 Proiezione


20 Feet From Stardom
di Morgan Neville

Il regista premio Oscar Morgan Neville punta i riflettori sulle storie vere, ma mai raccontate, delle voci di accompagnamento che hanno seguito alcune delle più grandi leggende della musica del XXI secolo.

Insieme a rari filmati d’archivio e da una colonna sonora senza pari, “20 Feet From Stardom” vanta interviste inedite con Bruce Springsteen, Stevie Wonder, Mick Jagger e Sting, solo per citarne alcuni.

Guarda il trailer:



Ore 17.30 Tavola Rotonda

Donne che cambiano il mondo. Ispirazioni e speranze.
Racconti di donne che con la propria storia hanno cambiato il mondo. O una parte di esso.
Moderatrice: Maria Luisa Villa – giornalista La27esimaOra – Il Corriere della Sera

Sono intervenute:

  • Lucia Annibali – protagonista del libro “Io ci sono, la mia storia di non amore”, scritto a quattro mani con Giusi Fasano
  • Roberta Benaglia – Ceo  DGPA Capital
  • Alice Betto – Campionessa Triathlon
  • Michela Buscemi – Leader antimafia
  • Simone Ovart – Presidente UN Women Italia
  • Riccarda Zezza – autrice del libro “MAAM – La maternità è un master”
  • Emanuela Zuccalà – giornalista e autrice del libro “Donne che vorresti conoscere” (Infinito Edizioni)

Al termine proiezione


Miss Todd
di Kristina Yee

Questo film di animazione narra la storia di Emma Lilian Todd, la prima donna a disegnare e costruire un aeroplano. Per realizzare il suo sogno dovrà lottare con i pregiudizi di una società fortemente maschilista. È infatti il 1909.

 

Guarda il trailer:



Ore 19.00 Aperitivo


Ore 20.15 Intervento

Marco Chiesara, Presidente di WeWorld Onlus, ha raccontato il progetto SOStegno Donna, centri di accoglienza nei Pronto Soccorso italiani dedicati alle donne che hanno subito violenza.

Al termine proiezione


Brave Miss World
di Cecilia Peck

La regina di bellezza israeliana Linor Abargil fu sequestrata e violentata a Milano, in Italia, due mesi prima di essere incoronata Miss World nel 1998. Dieci anni dopo, è pronta a parlarne. Hanno partecipato alla realizzazione di questo film: Sharon Stone, coproduttrice esecutiva, Ben Harper, autore con Linor Abargil del brano Forgiveness, Hans Zimmer e Martin Tillman, che per Brave Miss World hanno composto le musiche originali, Joan Collins e Fran Drescher, che raccontato le loro storie.

Diretto da Cecilia Peck Prodotto da Cecilia Peck • Motty Reif • Inbal B. Lessner • Produttore Esecutivo Lati Grobman • Regina Kulik Scully • Geralyn Dreyfous • Irving Bauman • Orna Raiz • Howard Rosenman • Christa Campbell • Sharon Stone

Hanno introdotto il film: la protagonista Linor Abargil, la regista Cecilia Peck e Marie-Claire Daveu (CSR Kering).
Modera: Viviana Mazza - giornalista La27esimaOra – Il Corriere della Sera

Guarda il trailer:



Scarica il programma completo

CAMBIAMO PROSPETTIVA – ALTRI MONDI

Ore 16.00 Proiezione


I am a Girl
di Rebecca Barry

Un documentario che affronta il tema della condizione delle donne nel mondo, attraverso il racconto di cinque ragazze di altrettanti Paesi. “I am a Girl” è un documentario carico d’ispirazione, che disegna un chiaro ritratto di cosa significa essere donna oggi.

Guarda il trailer:



Ore 17.30 Tavola Rotonda

Quanto è radicato il sessismo nelle nostre vite? Siamo ancora molto lontani dal colmare il gender gap, soprattutto in mondi tradizionalmente maschili. Come possiamo cambiare prospettiva? Storie di donne che hanno iniziato a riscrivere le regole.
Moderatrice: Giovanna Pezzuoli – giornalista La27esimaOra – Il Corriere della Sera

Sono intervenute:

  • Regina Baresi – capitano F.C. Inter femminile
  • Laura Bates – Everyday Sexism Project (Contributo video)
  • Francesca Maria Montemagno – Wister
  • Giorgia Vezzoli – autrice “Mi piace Spiderman, e allora?”

Proiezione spot “Dille che è anche brava!”


Ore 19.00 Aperitivo


Ore 21.00 Altri Mondi: Cambogia
Ha introdotto il film Francesca Senette: “Il mio viaggio in Cambogia con WeWorld Onlus”.

Proiezione


Finding Home
di Derek Hammeke

“Finding Home” segue la vita di tre ragazze cambogiane vittime di traffico e abusi sessuali. Il regista Derek Hammeke ci porta a vivere il brutale e malvagio mondo della schiavitù moderna. Durante tre anni di riprese dopo l’uscita dall’incubo della violenza, Hammeke convince queste giovani donne a raccontare con dignità la loro storia. “Finding Home” ci ricorda che siamo tutti uguali nella nostra umanità e che tutti cerchiamo un posto di amore, in cui sentirsi accettati e inclusi in una comunità. Un posto chiamato casa.

Guarda il trailer:



Scarica il programma completo